Corte Basalgana (Villa Cappella)




Insediamento rurale a pianta chiusa, sorto su un'area di elevato interesse archeologico e di antichissima frequentazione - come testimonia la presenza in situ di una terramara scoperta alla fine dell'Ottocento e recentemente oggetto di nuovi studi - la corte si articola in strutture rustiche e residenziali, tra le quali spicca una torre merlata. Quest'ultimo edificio era in origine una torre colombara con varco d'accesso, il fornice fu in seguito murato, e la costruzione sopraelevata e rimaneggiata secondo il gusto del revival gotico.

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per conoscere nel dettaglio il nostro utilizzo dei cookie e le modalità di eliminazione, leggi la nostra Cookie policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information